A boire…

(Nota: il titolo vero [“Ovviamente, c’e’ anche la fuffa da bere. A base di acqua OGM-free, ma…”] era un po’ lungo e pertanto mi sono permesso di farne una sintesi. L’originale è qui)

 

Viaggiando nel mondo si incontra di tutto. Un sound alternativo più mandriano (non male quello scelto dal viaggiatore, anzi ottimo)

BarneyPanofsky

…nera.

E’ la geniale trovata di un’azienda USA che s’e’ inventato un’altro prodotto inculacoglion per consumatori esigenti: blk. (ossia “black”) water, l’acqua NERA addizionata di acido fulvico (alla prima lettura m’era uscito “pubico”, vedi te i casi della vita?), che in pratica e’ roba vegetale marcia.

Ossia, la cacca (eufemismo metaforico) delle piante.

Il che fa di blk. l’acqua perfetta per il vegano ortodosso, no?

Toh, eccovela, l’acqua nera OGM-free:

blkDice sia davvero nera, perche’ ovviamente non c’ha solo l’acido merd fulvico, ma un casino di altri elementi che ti idratano (alleluja!), restaurano l’equilibrio salino e –ma qua pare abbiano ritrattatocurano il cancro al seno.

Il liquam liquido nero vien via a 35,75$ a pacco di 24 bottigline da 250 ml. Dai, una truffa quasi onesta, che ti fa arrivare a casina questa bevanda degli dei a soli 5,95$ al litro…

Ora capite perche’ io…

View original post 50 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s